Il fondatore di Facebook vuole portare Internet a 5 miliardi di persone

Filed under Scienza

Mark ZuckerbergIl fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, insieme ad altre sei società ha lanciato un progetto congiunto denominato Internet.org che mira a collegare i due terzi della popolazione mondiale che non sono attualmente collegati a Internet.

Facebook, Ericsson, MediaTek, Nokia, Opera, Qualcomm e Samsung svilupperanno dei progetti, per condividere la conoscenza e lavoreranno con le industrie e i governi per aumentare la connettività a Internet, superare il digital divide, anche utilizzando la tecnologia mobile.

Solo 2,7 miliardi di persone, poco più di un terzo della popolazione mondiale, ha accesso a Internet, dice Facebook. La società ha l’obiettivo di rendere disponibile l’accesso internet a 5 miliardi di persone.

La nuova iniziativa ha anche in programma di lavorare per abbassare il costo della fornitura di Internet.

“Facebook ha già investito più di un miliardo di dollari per connettere le persone nel mondo in via di sviluppo negli ultimi anni, e abbiamo intenzione di fare di più”, ha scritto il CEO di Facebook Mark Zuckerberg.

Ora, l’obiettivo di Internet.org è quello di rendere disponibile l’accesso internet ai due terzi del mondo che non è ancora collegato e di dare le stesse opportunità a tutti, superando il cosiddetto digital divide.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login