UA-72767483-1

Un disposivo rapido per la diagnosi dell'Aids

Filed under Lifestyle

aidsDopo quasi 10 anni di ricerca il California Institute of Technology ha messo a punto un dispositivo rapido, poco ingombrante e poco costoso, per la diagnosi di alcune malattie e il rilevamento di virus come quello dell’HIV/AIDS.

Il dispositivo, munito di una batteria ricaricabile e che funziona semplicemente premendo un pulsante, è costituito da un chip che permette di analizzare un campione di sangue per individuare agenti patogeni diversi.

Oltre alla tubercolosi e all’HIV, lo strumento può essere utilizzato per diagnosticare le malattie acute delle vie respiratorie inferiori, le malattie diarroiche, la malaria e altre patologie.

“Un dispositivo per essere portato in una zona remota, come ha detto Axel Scherer, che insieme a George Maltezos ha lavorato per la realizzazione dello strumento, “deve essere poco costoso, deve essere robusto e automatizzato quanto più possibile”.

Lo strumento messo a punto dal California Institute of Technology è piccolo abbastanza da stare in uno zaino e facile da usare come un lettore Dvd.

Alla sua base c’è la Pcr, la tecnologia che consente di amplificare il Dna virale per renderlo facilmente individuabile.

You must be logged in to post a comment Login