Android Device Manager per ritrovare un telefonino Android perduto

Filed under Scienza

telefono.smarritoGoogle ha annunciato il rilascio di Android Device Manager, per recuperare un telefono perduto.

Se gli utenti iOS potevano contare su Find My Phone per ritrovare il loro tefono smarrito, i proprietari di un telefonino Android non avevano ancora nessun servizio simile.

Ora Google è corso ai ripari. Il servizio di recupero e localizzazione del telefono sarà attivato, nelle prossime settimane, durante il mese di agosto, con Android Device Manager.

L’utente potrà gestire on-line i suoi telefoni con un’applicazione che sarà predisposta.

In caso di perdita o furto, potrà connettersi alla piattaforma dal suo computer. Là, egli potrà far squillare il suo smartphone, anche se l’audio è stato disattivato, per individuarlo se si trova in casa.

In qualunque luogo sia, poi, il telefonino potrà essere localizzato su Google Maps.

Se il dispositivo non è recuperabile, il legittimo proprietario potrà potrà cancellare, da remoto, tutti i contenuti personali.

E’ un buon modo per proteggere la privacy e impedire che un usurpatore possa utilizzare alcuni servizi a pagamento da un telefono che non gli appartiene.

Naturalmente, l’utente avrà bisogno di essere collegato con il suo account Google per poter utilizzare il servizio.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login