UA-72767483-1

Infibulazione: è possibile ripristinare l’anatomia del clitoride

Filed under Lifestyle

infibulazioneA Barcellona, in Spagna, c’è un medico che fa chirurgia ricostruttiva per le donne africane che hanno subito l’infibulazione, con l’asportazione del clitoride.

Pere Barri Soldevila, finora, ha operato più di 40 donne nell’ospedale privato dell’Istituto Universitario Dexeus, dove dirige un team chirurgico di ginecologia.

Lo scopo della chirurgia è quello di ripristinare l’anatomia del clitoride e la sua funzione.

In pratica, l’intervento elimina tutto il tessuto cicatriziale ed espone nuovamente il clitoride nascosto, la parte che non è stata distrutta durante la mutilazione.

Non è un complicato intervento chirurgico, ha detto il dottor Barri.
L’operazione richiede meno di un’ora. Le donne operate trascorrono una notte nelle camere private dell’ospedale e vanno a casa il giorno successivo.

I risultati della chirurgia sono solitamente buoni. Circa il 90% delle donne operate ha un buon recupero anatomico. Questo non significa che l’intervento sia perfetto, ma il 70% delle pazienti recupera sensibilità nell’area.

Pere Barri Soldevila ha imparato la tecnica dal chirurgo francese Pierre Foldes, pioniere di questo intervento, quando ha studiato a Parigi.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login