Scoperto in Scozia il calendario più antico del mondo

Filed under Scienza

Gli archeologi del Regno Unito hanno hanno scoperto in un monumento mesolitico dell’Aberdeenshire, in calendario.scoziaScozia, il più antico calendario del mondo, risalente circa all’anno 8000 a.C..

Finora, si riteneva che i primi calendari fossero stati creati in Mesopotamia 5.000 anni fa, ma un team di ricercatori dell’Università di Birmingham ha detto di aver trovato un antico calendario, creato dai cacciatori-raccoglitori, circa 10.000 anni fa.

In un campo nei pressi del castello di Crathes questi archeologi hanno trovato delle buche che sembra imitino le fasi della Luna e che dovevano avere il fine di tenere traccia dei mesi lunari nel corso di un anno.

Sono state trovate 12 buche distribuite ad arco su un tratto lungo circa 50 metri.

“L’evidenza suggerisce che le società di cacciatori-raccoglitori in Scozia avevano sia la necessità di monitorare il tempo attraverso gli anni”, ha detto il capo dello studio archeologico, Vince Gaffney.

Lo studioso ha anche rilevato che il calendario era stato usato quasi 5.000 anni prima dei calendari del vicino Oriente.

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Internet Archaeology.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login