Gri strofinacci da cucina possono intossicare

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Salute

Gli strofinacci per asciugare i piatti sono pericolosi. Un nuovo studio presentato alla riunione annuale dell’American Society for Microbiology, ha rilevato che riutilizzare gli strofinacci potrebbe mettere le famiglie a rischio di intossicazione alimentare.

Gli scienziati dell’Università di Mauritius hanno esaminato 100 canovacci che erano stati usati per un mese e hanno scoperto che metà degli asciugamani da loro analizzati conteneva dei batteri pericolosi, come l’E.coli.

L’E.coli è un tipo di batterio comune negli intestini umani e negli animali. Per la maggior parte dei casi è innocuo ma a volte può causare gravi intossicazioni alimentari, diarrea e gravi infezioni.

I batteri più pericolosi stanno probabilmente sugli asciugamani usati per lavori multipli, come pulire gli utensili, pulire le superfici e asciugare le mani. L’E.coli, nello studio, era anche più diffuso tra le famiglie che seguivano diete non vegetariane.

Gli strofinacci umidi e con uso polivalente non dovrebbero essere usati, in particolare, dalle famiglie con bambini e persone anziane.

Negli asciugamani da cucina analizzati nello studio, il 49% aveva una crescita batterica, che aumentava in presenza di bambini e con l’aumento delle dimensioni della famiglia.

Dei 49 strofinacci con crescita batterica, il 37% conteneva i coliformi, il 37% i batteri gli enterococchi e il 14% lo stafilococco aureo.

Gli scienziati hanno concluso che l’uso di asciugamani monouso o la carta da cucina è un’opzione più igienica.

Altrimenti, è necessario cambiare gli asciugamani da cucina regolarmente, lavarsi le mani frequentemente e non usare gli strofinacci da cucina per più di uno scopo. Un’altra cosa importante è evitare l’umidità e far asciugare bene i canovacci da cucina, dopo lavati e tra un uso e l’altro.

You must be logged in to post a comment Login