UA-72767483-1

Si può essere pieni di energia come dei bambini

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Salute

Si dice che i bambini abbiano l’argento vivo, quando li si descrive pieni di energia. Ma si può essere vitali e capaci di resistere alla fatica anche in età adulta, se non si fa una vita sedentaria. Un nuovo studio ha cercato di spiegare perché i bambini abbiano tanta energia, addirittura più degli atleti di alto livello, con una grande resistenza muscolare e una grande capacità di recupero cardiovascolare.

I ricercatori di Clermont-Auvergne, in Francia, e dell’università Edith Cowan, in Australia, nel loro nuovo studio, per giungere a queste conclusioni, hanno esaminato lo stato di dodici ragazzi, di età compresa tra gli 8 e i 12 anni, oltre a dodici adulti non allenati e a dodici atleti maschi abituati all’atletica, al ciclismo e al triathlon. Hanno poi confrontato le prestazioni, così come i tassi di recupero.

Ogni gruppo è stato valutato nelle due modalità diverse di produrre energia: quella aerobica, ossia che usa l’ossigeno dal sangue, e quella anaerobica, che non usa ossigeno e produce acidosi e lattato (spesso conosciuto con il termine errato di acido lattico), che può causare affaticamento muscolare.

I ricercatori hanno scoperto che durante uno sforzo intenso, i bambini erano resistenti all’affaticamento e recuperavano molto più velocemente degli atleti.

“Abbiamo scoperto che i bambini usavano di più il loro metabolismo aerobico ed erano meno affaticati durante l’attività fisica ad alta intensità”, ha detto Sébastien Ratel, uno degli autori dello studio, apparso su  Frontiers in Physiology.

Abbiamo trovato che i bambini utilizzavano più il loro metabolismo aerobico ed erano quindi meno stanchi durante le attività fisiche ad alta intensità, ha spiegato Ratel, aggiungendo che i più piccoli recuperavano molto rapidamente e più velocemente dei ben addestrati adulti, sia per quel che riguardava il ritmo cardiaco, sia per la capacità di rimuovere il lattato, ritardando così l’insorgenza dei segni di affaticamento.

Quando il metabolismo aerobico diventa meno efficiente, il senso di fatica si sviluppa più velocemente, ha spiegato Sébastien Ratel. Ne consegue che è importante fare attività fisica per mantenersi energici e resistenti anche in età adulta.

You must be logged in to post a comment Login