UA-72767483-1

Farmaco per l’osteoporosi curerà la calvizie

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Salute

Un farmaco usato per trattare l’osteoporosi può curare la calvizie, secondo un nuovo studio condotto dal ricercatore dell’Università di Manchester, Nathan Hawkshaw.

Lo scienziato ha scoperto che la ciclosporina A, normalmente usata come immunosoppressore, stimola la crescita dei follicoli piliferi in laboratorio. Ha quindi cercato di identificare i meccanismi molecolari di questo farmaco, utilizzato fin dagli anni ’80.

Il farmaco riduce l’espressione di una proteina (SFRP1) che inibisce la crescita e lo sviluppo di molti tessuti, compresi i capelli.

Ci sono attualmente solo due farmaci approvati dalla FDA per trattare la calvizie (alopecia androgenetica), ma entrambi hanno effetti collaterali e non sono sempre molto efficaci, quindi i pazienti ricorrono spesso a un trapianto di capelli, secondo ad una dichiarazione della Università di Manchester .

La ricerca, pubblicata su PLoS Biology , è stata condotta in laboratorio su campioni di follicoli piliferi del cuoio capelluto più di 40 pazienti che avevano fatto il trapianto di capelli.

Studi clinici ulteriori sono ora necessari per testare l’utilizzo del farmaco negli esseri umani, valutandone l’efficacia.

You must be logged in to post a comment Login