UA-72767483-1

Allergie da cosmetici: sotto accusa alcuni conservanti

Filed under Lifestyle

crema-idratanteUn prodotto chimico che si trova nei cosmetici e nei prodotti di uso quotidiano per la pulizia della casa può essere responsabile di un “epidemia” di allergie cutanee, secondo alcuni dermatologi inglesi che ne hanno discusso al 93esimo congresso della British association of dermatologists, svoltosi a Liverpool.

Il conservante – conosciuto come methylisothiazolinone – viene utilizzato negli shampoo, nelle creme idratanti e nei gel per la doccia, così come nei prodotti per il trucco o in quelli per neonati.

Adesso, le persone, secondo i dermatologi, sono esposte a dosi molto più elevate, rispetto a una volta, a questa sostanza, portando a un forte aumento delle allergie o delle dermatiti da contatto, con la pelle che diventa rossa e pruriginosa.

Il methylisothiazolinone è un conservante che si utilizza anche nella pittura e che viene aggiunto ai prodotti per prevenire la crescita di batteri e lieviti.

Un gruppo di medici alla conferenza dell’associazione britannica dei dermatologi a Liverpool ha chiesto alla Commissione europea di rivedere i limiti nell’uso di tali sostanze.

Sotto accusa, è infatti, anche il methylchloroisothiazolinone, sostanza utilizzata per gli stessi scopi del methylisothiazolinone.

You must be logged in to post a comment Login