UA-72767483-1

Pollini e raffreddore da fieno: un cerotto per tenerli lontani

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Salute

Fra poco per contrastare il raffreddore da fieno basterà un solo cerotto. Del resto un cerotto già viene usato contro il dolore, per contrastare l’emicrania o per misurare i livelli ematici e somministrare la morfina.

Ora c’è anche un nuovo cerotto in divenire per tenere lontano il raffreddore da fieno.

Le persone che soffrono, in questa stagione, dell’allergia al polline potranno solo dover utilizzare un cerotto per tenere sotto controllo la febbre da fieno, per un giorno.

Il dispositivo, inventato dal produttore giapponese Hisamitsu, ha la dimensione di un francobollo e contiene l’emedastina, sostanza che viene anche usata nelle pillole contro il raffreddore da fieno.

Il cerotto distribuisce il prodotto attraverso la pelle, direttamente e in modo uniforme, nel flusso sanguigno. Le lacrime e il naso che cola vengono tenuti lontani.

Il cerotto dovrebbe essere sostituito ogni 24 ore.

Uno studio condotto su 1.200 persone ha dimostrato che i sintomi del raffreddore da fieno scompaiono efficacemente durante l’uso del cerotto.

Il prodotto dovrebbe essere sul mercato entro tre anni.

You must be logged in to post a comment Login