UA-72767483-1

Un preservativo intelligente che rivela le malattie sessuali

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Salute

Condoms

Il preservativo è il modo migliore per prevenire le malattie a trasmissione sessuale, ma potrebbe presto avere una qualità aggiuntiva: rivelare agli utilizzatori la presenza di una malattia che non si è ancora innescata, semplicemente cambiando colore.

Questo preservativo “intelligente” è stato sviluppato da alcuni giovani ricercatori britannici che lo hanno battezzato “Steye”. Il suo utilizzo è semplice: il condom cambia colore a contatto con i microbi o i batteri. Ogni malattia ha il suo colore e tutto è visibile anche al buio.

Il preservativo può diventare giallo (herpes), verde (clamidia), violetto (sifilide) o blu (papillomavirus) e il colore è fosforescente.

Il dispositivo funge quindi da segnale di allarme per le malattie che spesso non presentano sintomi, all’inizio.

“Abbiamo progettato ‘Steye’ per migliorare il futuro della prossima generazione”, ha detto uno dei tre ricercatori, originari dell’Essex. Volevamo creare qualcosa in grado di rilevare le malattie sessualmente trasmissibili in modo che le persone potessero agire immediatamente e verificare l’infezione con altri test, hanno aggiunto, spiegando che utilizzare questi dispositivi è anche un modo per ridurre i test medici.

Questo tipo di dispositivo, tuttavia, è ancora in fase di ricerca, ma l’invenzione potrebbe trovare molto presto un acquirente tra le aziende farmaceutiche.

You must be logged in to post a comment Login