UA-72767483-1

Family day aziendali per superare le crisi familiari

Filed under Cultura e Società, News

Secondo i dati Eurispses, il tasso di separazione in Italia, negli ultimi venti anni, è aumentato da 14,4 a 43,4 su 100 matrimoni e quello dei divorzi è passato da 8,8 a 26,3 su 100.  Il maggior numero di scioglimenti si registra al Nord (54,6%), ma i valori crescono anche al Centro (dal 17,8% del 1991 al 22,1% del 2011) e al Sud, dove i casi sono più che raddoppiati in valori assoluti (da 5.482 nel 1991 a 12.562 nel 2011). Le cause di questi incrementi non sono facilmente identificabili o perlomeno non lo sono in maniera netta. Tuttavia pare che le probabilità di divorzio aumentino nel caso di determinati percorsi di carriera lavorativa che richiedono molto tempo e quindi riducono le ore di presenza in casa. Si parla quindi di Manager, Ceo e di tutte le altre figure manageriali a capo di un’azienda. “Tutto questo ha portato le aziende ad avere un’attenzione maggiore verso la Corporate Social Responsibility, cioè l’impegno dell’impresa a comportarsi in modo etico e corretto, andando oltre il semplice rispetto della legge, e arricchendo le scelte di gestione con considerazioni etiche, sociali e ambientali.” – afferma Emanuele Davenia,  Founder di KIDS ANIMAZIONE and event creator for kids che ha fondato la sua società nel 2012, specializzata nell’organizzazione di veri e propri Family Day.

“I family day aziendali non sono semplicemente una moda –  spiega Emanuele – ma iniziative sempre più adottate da aziende italiane e straniere e incluse nei piani di HR management e social responsability. Una giornata trascorsa in azienda con la famiglia può avere un impatto addirittura superiore a quello di un team building fatto con i colleghi” , continua Emanuele Davenia. Attraverso attività di questa natura, si crea quindi una sorta di ‘osmosi’ tra le aziende e le famiglie. I bimbi entrano finalmente nel vivo dell’attività aziendale dei genitori, comprendendone il valore e la mission, sentendosi inclusi e coinvolti.

“Ma perché un Family Day sia efficace va organizzato con criteri e accortezze precise”, aggiunge Davenia, che ha alle spalle una significativa esperienza nel settore della progettazione e realizzazione di grandi eventi aziendali e attualmente fornisce consulenze di marketing a diverse agenzie di animazione. “Per creare questo coinvolgimento, infatti, vengono organizzate esperienze di brand pensate ad hoc, tali da far vivere ai bimbi un’esperienza quanto più reale possibile. Non si tratta solo di aprire le porte dell’azienda per un giro turistico dei vari reparti e neppure di intrattenere i figli dei dipendenti con giochi e svaghi di ogni tipo. L’obiettivo finale è aumentare l’engagement del personale attraverso un’esperienza ad alto impatto emotivo, vissuta con la propria famiglia. Per un giorno l’ordinario posto di lavoro si trasforma in un luogo straordinario, ricco di significati positivi da condividere con i propri cari e i colleghi” – conclude Davenia.

You must be logged in to post a comment Login