UA-72767483-1

La dieta del serpente per un peso sano

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Salute

L’ultima tendenza che gira nel mondo, in fatto di salute e di dimagrimento, è la dieta del serpente (Snake Diet).

Cole Robinson, istruttore di fitness 34enne ha ideato un nuovo regime, sperimentandolo su se stesso, dopo che gli  “allenatori” davano consigli ai clienti senza comprendere appieno come il corpo metabolizza il cibo e lo converte in energia.

Il concetto del piano alimentare è quello di mangiare letteralmente come un serpente. E’ uno stile di vita a digiuno flessibile e aiuta a scoprire come il corpo metabolizza gli alimenti e a riconoscere la fame.

La dieta del serpente si compone di tre fasi:

* la prima libera il fegato dalle tossine e dalla dipendenza dallo zucchero, digiunando per 48 ore.

* la fase due include il digiuno flessibile e presuppone l’auto-consapevolezza.

* La fase successiva riguarda il mantenimento e il capire quando il corpo ha fame.

Secondo Cole Robinson, questo piano alimentare fa dimagrire mantenendo la forza e aiuta a combattere il diabete di tipo 2 e l’infiammazione nel corpo.

L’allenatore per mettere a punto la sua dieta ha osservato come mangiano gli animali, che ingurgitano molto cibo in un singolo pasto e poi non mangiano per diversi giorni,

Il 34enne sostiene che il digiuno durante la dieta del serpente resetta il corpo e aiuta a perdere il peso superfluo.

Poi permette di ascoltare il corpo e di abituarsi a fare ogni giorno pasti leggeri e salutari.

Fonte: https://www.snakediet.com/how-it-works/

You must be logged in to post a comment Login