UA-72767483-1

Parla con accento londinese dopo un forte mal di testa

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Notizie, Salute

L’ex reginetta di bellezza Michelle Myers, originaria di Buckeye, in Arizona, ora parla con un accento londinese, nonostante non abbia mai lasciato gli Stati Uniti.

La donna soffre di una rara condizione medica diagnosticata come sindrome da accento straniero,  una patologia solitamente associata a un danno neurologico.

Secondo i ricercatori dell’Università del Texas, la sindrome da accento straniero è un disturbo del linguaggio che causa un’improvvisa modifica della parola, in modo tale che un madrelingua viene percepito come straniero, ciò è spesso causato da un danno al cervello, dopo un ictus o un trauma cranico.

Non è la prima volta che la Myers ha preso un nuovo accento. Ci sono stati tre altri casi casi separati in cui è andata a dormire con un mal di testa paralizzante e si è ritrovata a parlare con un nuovo accento.

La prima volta che le è successo, Myers aveva assunto un accento irlandese. La seconda volta un accento australiano. Tuttavia, solo questa terza volta il parlare con accento londinese, è durato più di una settimana.

Questo provoca disagio all’ex reginetta di bellezza che vorrebbe, di nuovo, riavere il suo normale accento.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login