UA-72767483-1

Carnevale di Venezia 2018: il Volo dell’Aquila

Filed under Intrattenimento, News, Notizie

Weekend conclusivo per il Carnevale di Venezia 2018Domenica 11 febbraio 2018, alle ore 11.00, come da tradizione, è in programma il Volo dell’Aquila. Dopo le emozioni vissute domenica scorsa dai 23mila spettatori presenti in piazza San Marco con Elisa Costantini, splendido angelo sceso dal “paron de casa” sulle note dell’Ave Maria di Schubert, cresce l’attesa per quanto accadrà sempre alle 11 domenica prossima con il Volo dell’Aquila.

Quest’anno, interprete della spettacolare discesa dal Campanile di San Marco, è il patron della Diesel, Renzo Rosso. Un momento a cui l’imprenditore di Bassano del Grappa sta lavorando da settimane e che stupirà come Rosso e la sua azienda hanno da sempre abituato il pubblico. Una scenografia unica, un messaggio che intende far riflettere su temi “caldi” in modo ironico, irriverente e imprevedibile. Questo quello che si annuncia e che verrà svelato solamente sul palco domenica prossima durante il volo. «Dopotutto, tutti si prendono un po’ troppo sul serio, mentre a noi, in Diesel, piace prenderci in giro da soli» è una delle massime dell’azienda vicentina.

Il Volo dell’Aquila ha visto avvicendarsi negli anni scorsi Fabrizia d‘Ottavio (2012), Francesca Piccinini (2013), Carolina Kostner (2014), Giusy Versace (2015), Saturnino (2016). L’anno scorso protagonista è stata Melissa Satta che per l’occasione ha indossato proprio un abito di Diesel.

Il volo di svolgerà un’ora prima rispetto all’orario tradizionale come già successo domenica scorsa con il Volo dell’Angelo. I sistemi di accesso alla piazza saranno gli stessi come anche le modalità di controllo e il numero contingentato degli accessi come disposto dal Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

In occasione del Volo dell’Aquila, verrà attivata una campagna di raccolta fondi a favore della Fondazione OTB grazie al supporto di alcuni sponsor del carnevale di Venezia. La Fondazione OTB è un’organizzazione non profit con la missione di lottare contro le disuguaglianze sociali e di contribuire allo sviluppo sostenibile delle aree e delle persone svantaggiate in tutto il mondo.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login