UA-72767483-1

E’ pericoloso dormire con un tanga

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Non va bene dormire la notte con il tanga. Questo indumento può essere fastidioso e pericoloso per la salute.

Il tanga è un tipo di biancheria intima, una “mutandina “che ha una parte anteriore triangolare di tessuto e una striscia sottile nella parte posteriore.

Anche se, a volte, andare a dormire col tanga può far sentire sexy o semplicemente lo si indossa per abitudine, bisogna conoscere le terribili conseguenze che il’indumento può arrecare alla vagina o all’uretra.

La parte sottile posteriore del tanga si muove quando si cambia posizione durante il sonno e vi è la possibilità che col movimento avvenga il trasferimento dei batteri dall’ano alla vagina o all’uretra. Questo può causare un’infezione.

Bisogna anche dire che, qualsiasi tipo di biancheria intima realizzata in materiale sintetico è poco efficace nell’assorbire l’umidità. E l’umidità crea un ambiente perfetto per la coltivazione di batteri e infezioni.

Se si decide di dormire con un tanga, bisognerebbe almeno optare per un indumento di cotone.

I movimenti fatti durante il sonno, a causa del tanga, possono causare piccole irritazioni della pelle, ambiente ideale dove i microbi possono riprodursi.

Il piccolo filo posteriore che passa tra le natiche potrebbe anche essere deposito di batteri, che includono l’E.coli, e può contribuire allo sviluppo di infezioni della vescica o provocare una vaginosi batterica.

Indossare un tanga troppo stretto nel cavallo può causare pure eruzioni cutanee, irritazioni e persino tagli e graffi.

Indossare questa minuscola mutandina quando si dorme può anche dar luogo al papilloma cutaneo, ossia a quelle verruche che alcune persone hanno talvolta sul collo, sul petto e sulla schiena.

Alcuni esperti consigliano di dormire senza biancheria intima, la vagina ha bisogno di respirare e ciò può avvenire meglio dormendo senza mutande.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login