UA-72767483-1

Repubblica Dominica tra carnevale e sport vari

Filed under Cultura e Società, Viaggi

Il 2018 è appena iniziato, ma la Repubblica Dominicana ha già pronto un ricco calendario di eventi che si susseguiranno nei primi mesi del 2018. Dal famoso carnevale al festival del sigaro fino alle competizioni per golfisti e runner, questi sono solo alcuni tra gli appuntamenti da non perdere.

Fino al 15 gennaio, gli appassionati di sport potranno assistere a una partita di baseball negli stadi di Santo Domingo (Estadio Quisqueya), Santiago (Estadio Cibao), La Romana (Francisco Micheli), San Pedro de Macoris (Estadio Tetelo Vargas) e San Francisco de Macoris (Estadio Giulie Javier). Questo sport è tra i più in voga nel Paese e il suo campionato è secondo solamente alla Major League Baseball americana.

A febbraio l’appuntamento è con il tradizionale carnevale dominicano è famoso in tutto il mondo: le celebrazioni, che durano quasi un mese, si svolgono ogni domenica nelle principali città, dove vengono organizzate sfilate folkloristiche, un vero trionfo di musica e colori. La parata nazionale conclusiva si svolge sul lungo mare di Santo Domingo tra l’ultima domenica di febbraio e la prima domenica di marzo, generalmente il 27 febbraio, giorno dell’anniversario dell’indipendenza. In questa occasione, carri allegorici e gruppi di ballerini creano un’atmosfera di festa difficilmente eguagliabile. Sabato 1° marzo, al Puntacana Village si terrà una parata alla quale parteciperanno anche le delegazioni internazionali di Aruba, Curacao, Haiti e Saint Martin. I biglietti saranno in vendita dal 1° febbraio; in alternativa The Westin Puntacana Resort & Club e Four Points by Sheraton Punta Cana Village offrono pacchetti comprensivi di alloggio e ingresso.

Sempre a febbraio, dal 18 al 23, si terrà l’undicesima edizione del ProCigar Festival, che permetterà a tutti i cultori del sigaro di conoscere la variegata offerta di questo prodotto e di incontrare i principali produttori. La manifestazione avrà inizialmente luogo a Casa de Campo, per poi spostarsi a Santiago de los Caballeros dal 20 al 23. In entrambi i luoghi verranno organizzati tour alla scoperta delle fabbriche di sigari, così come seminari, workshop e cene. Per partecipare è necessario registrarsi entro il 6 febbraio.

Gli amanti della musica potranno assistere all’esibizione di Andrea Bocelli, sabato 24 febbraio presso l’Hard Rock Punta Cana. I biglietti del concerto saranno presto disponibili online e sul portale web del tenore. È la seconda volta che l’artista si esibisce in Repubblica Dominicana: Bocelli aveva infatti visitato il Paese nel 2015 per un concerto presso l’Anfiteatro Altos de Chavón, a La Romana. Con l’occasione l’Hard Rock Hotel offre unpacchetto dedicato comprensivo di soggiorno e 2 biglietti per lo spettacolo, oltre che sconti speciali per tour guidati e spa.

Dal 19 al 25 marzo, Punta Cana diventerà un hub per i golfisti. In queste date, infatti, il Corales Golf Club progettato da Tom Fazio ospiterà il PGA Tour 2018, il più importante torneo di golf al mondo che vedrà 132 professionisti sfidarsi lungo un percorso di 18 buche con scogliere naturali e maestose cave di corallo. Grazie a questo torneo, la Repubblica Dominicana diventa la terza isola dei Caraibi ad ospitare un evento di questa categoria, collocandosi tra le più importanti mete del golf professionistico in America Latina. Il paese vanta 30 green e 7 campi con 86 buche vista mare, progettati da architetti di fama mondiale.

E ancora, i corridori più abili potranno misurarsi con sé stessi correndo la 100km del Caribe, che per il 2018 ha in programma due appuntamenti: il primo, dal 24 al 25 febbraio, prevede unpercorso non-stop di 26 ore con partenza da San José de Ocoa e arrivo a Constanza; il secondo,dal 10 al 19 giugno, consiste in una maratona in cinque tappe di varia lunghezza. Si parte dalla montagna Isabel de Torres (Puerto Plata) alla volta di Las Terrenas (Samanà), attraversando le bellezze naturalistiche simboliche della Repubblica Dominicana, come le spiagge di Cabarete e il Parco Naturale di El Limón. Per maggiori informazioni e registrazioni visitare il sito ufficiale della manifestazione.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login