UA-72767483-1

Cantare in coro sincronizza anche i battiti del cuore

Filed under Lifestyle

coraleI ricercatori dell’Università di Göteborg hanno trovato che cantando all’unisono si sincronizzano anche i battiti cardiaci.

In uno studio, in cui hanno monitorato i battiti di quindici cantanti di una corale, aventi 18 anni, i ricercatori hanno visto che gli effetti calmanti del canto possono avere più benefici per la salute che fare yoga.

Per lo studio, i partecipanti, sono stati sottoposti a tre diversi esercizi. Il primo consisteva nel canticchiare, il secondo nel cantare l’inno svedese “Härlig är Jorden” e il terzo nel cantare un mantra lento.

In ciascun esercizio i ricercatori hanno trovato che la variabilità della respirazione e la frequenza cardiaca si erano sincronizzati.

Questa sincronizzazione è probabilmente dovuta al modo di respirare imposto ai cantanti.

Il dottor Bjorn Vickhoff, autore principale dello studio ha detto che il canto regola l’attività nel cosiddetto nervo vago, coinvolto nella vita emotiva, e la comunicazione con gli altri.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login