Camminare anche meno dei livelli raccomandati è vantaggioso

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Uno studio sviluppato dalla American Cancer Society (ACS) ha scoperto che andare a piedi anche meno dei livelli raccomandati, è associato ad un minore rischio di mortalità.

Precedenti ricerche avevano collegato la camminata con un minor rischio di cancro al seno e al colon, oltre a minori malattie cardiovascolari e diabete, per questo l’ACS raccomanda 150 minuti a settimana di attività fisica moderata, come camminare, o 75 minuti di attività più intensa.

Il nuovo studio condotto su 140 mila persone anziane ha trovato che anche coloro che camminavano meno di due ore a settimana avevano più bassa mortalità di quelli che non facevano alcuna attività fisica.

“Andando a fare una passeggiata a un ritmo medio o veloce è in grado di fornire alle persone un grande beneficio per la salute. È un’attività gratuita, facile e può essere fatta ovunque”, ha detto il dottor Alpa Patel, della American Cancer Society e principale autore dello studio.

I risultati dello studio , pubblicato sull’American Journal of Preventive Medicine, sono particolarmente importanti per gli anziani.

L’età media dei partecipanti al  lavoro dell’ACS era di 69 anni. Tra il 6 e il 7% di loro non svolgeva attività fisica regolare, moderata o vigorosa. Il resto del gruppo, il 95% camminava un po’ per fare movimento.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login