UA-72767483-1

Troppo esercizio fisico fa male alle arterie e al cuore

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Troppo esercizio fisico può far male al cuore, almeno negli uomini bianchi di mezza età, secondo un nuovo studio, fatto dai ricercatori dell’Università dell’Illinois a Chicago e del Kaiser Permanente.

Dal lavoro, è emerso che gli uomini bianchi che fanno esercizio fisico intenso hanno l’86 per cento più probabilità a sviluppare un accumulo di placca nelle arterie, rispetto a quelli che fanno esercizio a bassa intensità.

Il collegamento non è stato trovato negli uomini neri, dice lo studio pubblicato su Mayo Clinic Proceedings.

Per giungere alle loro conclusioni i ricercatori hanno studiato le conseguenze dell’attività fisica in 3.175 partecipanti bianchi e neri di età di età compresa tra i 18 e i 30 anni, seguiti per 25 anni. Gli scienziati hanno quindi esaminato la presenza di calcificazioni nell’arteria coronarica dei volontari, tramite tomografia computerizzata.

I ricercatori hanno diviso i partecipanti in tre gruppi, distinti in base ai modelli dell’attività fisica svolta.

Il primo gruppo era composto da chi si muoveva al di sotto delle linee guida (meno di 150 minuti alla settimana), mentre il secondo gruppo conteneva chi si esercitava seguendo le linee guida. Il terzo gruppo era composto da chi si muoveva tre volte di più di quanto raccomandato dalle autorità sanitarie, per oltre 450 minuti a settimana.

Il dottor Jamal Rana, cardiologo al Kaiser Permanente di Oakland, ha dichiarato: “Gli alti livelli di esercizio fisico nel tempo possono causare stress alle arterie, portando a una calcificazione superiore”.

You must be logged in to post a comment Login