UA-72767483-1

Per diagnosticare i tumori basta un po’ di zucchero

Filed under Lifestyle

zuccheroLo zucchero, tramite una nuova tecnica, può essere utile per diagnosticare i tumori, secondo alcuni ricercatori dell’University College di Londra.

La nuova tecnica si basa sul fatto che i tumori consumano più glucosio dei tessuti sani, al fine di sostenere la loro crescita.

I ricercatori hanno visto che gli organi affetti da tumore assumono rapidamente una colorazione brillante dopo che un paziente ha consumato qualcosa di dolce.

Lo zucchero può essere utilizzato nella diagnostica, in modo semplice, riadattando gli strumenti utilizzati nelle scansioni di risonanza magnetica, ha detto il ricercatore capo dello studio, Simon Walker-Samuel, e può offrire un’alternativa a basso costo, più sicura dei metodi esistenti, che richiedono l’utilizzo di materiale radioattivo, per rilevare i tumori.

“La nostra ricerca interdisciplinare potrebbe consentire a gruppi di pazienti vulnerabili, quali donne incinte e bambini, di sottoporsi ad analisi più regolari, senza i rischi connessi alle radiazioni”, ha aggiunto il professor Xavier Golay, altro autore senior dello studio, pubblicato sulla rivista Nature Medicine.

You must be logged in to post a comment Login