UA-72767483-1

Il fungo magico che cura la depressione

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Già si sapeva che esiste un fungo magico in grado di aiutare le persone che soffrono di depressione. Adesso, i ricercatori dell’Imperial College di Londra hanno condotto un esperimento, per determinare come la psilocibina, il composto psicoattivo che si trova in certi funghi, possa trattare trattare la malattia.

Per farlo, gli scienziati hanno arruolato 20 pazienti con una forma resistente di disturbo depressivo, quindi hanno dato ai volontari, prima una dose di 10 mg di psilocibina e poi una dose di 25 mg, una settimana dopo.

I soggetti sono stati anche sottoposti a delle scansioni cerebrali, per misurare i cambiamenti nel flusso sanguigno e i segnali trasmessi tra le regioni del loro cervello.

Subito dopo il trattamento, i pazienti hanno riportato una diminuzione dei sintomi depressivi.Tutti i pazienti hanno dichiarato di sentirsi già meglio una settimana dopo la cura e circa la metà di essi è stata bene cinque settimane dopo.

Era come se la sostanza contenuta nei funghi avesse resettato le reti cerebrali associate alla depressione, dice lo studio pubblicato su Scientific Reports.

Le scansioni cerebrali hanno anche rivelato un ridotto flusso di sangue nelle aree del cervello associate alle risposte emotive in caso di stress e ansia.

Nonostante i risultati dello studio, i ricercatori tuttavia sconsigliano alle persone che soffrono di depressione di automedicarsi.

C’è bisogno di fare ulteriori ricerche.

Gli scienziati dell’Imperial College di Londra prevedono di effettuare un altro studio di approfondimento sulla psilocibina, il prossimo anno.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login