Arterie flessibili con una banana o un avocado al giorno

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Mangiare una banana o un avocado al giorno può impedire l’indurimento delle arterie, condizione che può causare pericolose malattie cardiache.

Lo ha trovato un nuovo studio, condotto su dei topi, i cui risultati sono stati esposti sul Journal JCI Insight.

La ricerca ha dimostrato che gli alimenti ricchi di potassio riducono la calcificazione vascolare, che è una complicazione comune sia nella malattia del cuore che in quella del rene.

La calcificazione avviene quando il calcio si accumula in un tessuto del corpo, come in quello dei vasi sanguigni o di altri organi. Questo accumulo può disturbare i processi normali dell’organismo.

Il recente studio ha trovato che una dieta ricca di potassio può anche ridurre il rischio di rigidità aortica, un classico fattore di rischio cardiovascolare.

Lo studio, fatto dai ricercatori dell’Università dell’Alabama a Birmingham, ha trovato che le arterie dei topi alimentati con una dieta a basso contenuto di potassio erano notevolmente più dure rispetto a quelle degli animali che erano stati sottoposti a una dieta con potassio elevato.

I topi alimentati con cibi ricchi di potassio avevano anche meno rigidità dell’aorta.

Probabilmente, secondo i ricercatori, bassi livelli di potassio nel sangue impediscono l’espressione di quei geni che mantengono la flessibilità dell’arteria principale.

L’indurimento o irrigidimento delle arterie è una patologia nota come arteriosclerosi.

La rigidità delle arterie influenza il lavoro del cuore nel suo pompare il sangue in tutto il corpo.

 

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login