UA-72767483-1

“Stasera guida Wetaxi”: con il taxi condiviso la movida torinese è sicura e divertente

Filed under Notizie

Divertirsi, ma in totale sicurezza: con questo messaggio Wetaxi, la prima app che permette di prenotare e condividere il taxi in tempo reale, lancia a Torino “Stasera Guida Wetaxi”, la campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale realizzata in collaborazione con Taxi Torino, la nuova realtà nata dalla fusione delle storiche cooperative Radio Taxi 5730 e Pronto Taxi 5737, e con il patrocinio di Città di Torino e ASL Torino, che gestisce il progetto PIN sulla sicurezza stradale e sui rischi connessi all’uso di alcool.

Scopo dell’iniziativa è offrire strumenti utili ad avvicinare i cittadini torinesi, in particolar modo i più giovani, all’uso del taxi nelle ore notturne, per far sì che possano godersi la serata e la movida senza rischiare di mettersi alla guida in condizioni non idonee, ad esempio dopo aver bevuto.

“Con WETAXI la condivisione diventa sinonimo di sicurezza, economicità e rispetto dell’ambiente”,  spiega Maria Lapietra, Assessore a Viabilità, Infrastrutture e Trasporti della Città di Torino. “Auspichiamo che questa iniziativa si diffonda nelle giovani generazioni in modo da avvicinarci sempre più all’obiettivo comune dell’Unione europea: ridurre fino ad azzerare gli incidenti mortali sulle strade”.

“Sicurezza e semplicità sono le parole chiave di ‘Stasera Guida Wetaxi’”, spiega Massimiliano Curto, CEO di Wetaxi. “L’iniziativa ha un forte interesse sociale e lo dimostra il fatto che sia riuscita ad avvicinare e coinvolgere diversi enti del territorio, privati e non”.

“Siamo orgogliosi di contribuire alla sicurezza di tutti i cittadini con un progetto davvero innovativo che sottolinea l’identità di Taxi Torino come servizio pubblico e favorisce l’accesso ai taxi anche ai più giovani” sottolinea Angelo Sabia di Taxi Torino, referente del progetto Wetaxi.

Il servizio di Wetaxi, startup del Politecnico di Torino, ha preso il via nella città di Torino e consente di prenotare gratuitamente il taxi con pochi click sullo smartphone, specificando giorno e ora, di avere il calcolo della tariffa in anticipo inserendo punto di partenza e di destinazione, di controllare gli spostamenti del taxi in tempo reale e di pagare tramite app oppure direttamente a bordo. Il tutto nel segno della sostenibilità e della sharing economy: l’applicazione permette infatti di condividere la corsa, abbattendo non soltanto i costi per gli utenti ma anche le emissioni nocive in atmosfera.

You must be logged in to post a comment Login