UA-72767483-1

Strana creatura marina trovata dopo l’uragano Harvey

Filed under In evidenza, Notizie, Scienza

Una giovane donna ha fatto una strana scoperta sulla spiaggia di Texas City, dopo l’uragano Harvey.

La donna, Preeti Desai, ha chiesto agli utenti di Twitter, il 6 settembre scorso, di identificare i resti dello strano animale che non sembra abbia occhi, ha una testa lunga e una bocca allungata con diversi denti affilati.

“Okay biologi di Twitter, che diavolo è questo?” Ha scritto sul social network Preeti Desai.

Okay, biology twitter, what the heck is this?? Found on a beach in Texas City, TX. #wildlifeid pic.twitter.com/9IUuuL65qh
    — Preeti Desai? (@preetalina) 6 septembre 2017

I biologi che hanno risposto alla donna, hanno supposto che si trattasse di un’anguilla, un esemplare di “aplatophis chauliodus” o “anguilla con le zanne”, specie migratoria che vive nel Golfo del Messico.

Gli “aplatophis chauliodus” sono animali difficili da osservare poiché stanno la maggior parte del loro tempo nelle acque profonde.

Questi serpenti marini hanno anche occhi, ma sono molto piccoli.

Gli occhi dell’anguilla trovata da Desai probabilmente si sono decomposti prima della sua scoperta.

L’identificazione della creatura marina non è formale e resta il mistero sulla carcassa di questo strano animale.

Andrew Thaler, scienziato marino, ha risposto a Desai che è difficile stabilirle di quale animale si tratti, vista la posizione e lo stato di decomposizione della creatura marina.

“La forma del corpo e la dentatura mi inducono a pensare che si tratti di una specie di anguilla”, ha scritto l’esperto.

You must be logged in to post a comment Login