I grassi saturi favoriscono lo sviluppo del cancro al polmone

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Le persone che consumano molti grassi saturi, abbondanti in cibi come il burro e la carne bovina,  sono più a rischio di sviluppare il cancro al polmone, rispetto agli individui che seguono diete a basso contenuto di grassi, secondo un nuovo recente studio.

Dalla nuova ricerca è emerso che i consumatori di grassi saturi avevano il ​​14 per cento più probabilità degli altri di sviluppare le malattie polmonari (il 15% negli anziani e gli ex fumatori).

Mentre il modo migliore per abbassare il rischio di cancro ai polmoni è quello di non fumare, anche una dieta sana può aiutare a ridurre il rischio di cancro ai polmoni.

Per lo studio, i ricercatori hanno esaminato i dati di 10 studi precedentemente pubblicati negli Stati Uniti, in Europa e in Asia, fatti per esaminare come l’apporto di grassi alimentari influenzi le probabilità di sviluppare una malignità polmonare.

La ricerca, pubblicata nel ‘Journal of Clinical Oncology’, dice che due altre cose possono contribuire allo sviluppo del cancro: gli zuccheri e grassi trans.

Abbiamo bisogno di antiossidanti, vitamine e minerali così come acidi grassi insaturi, dice lo studio.

La dieta per arrestare l’ipertensione (DASH) o la dieta mediterranea per prevenire la malattia cardiovascolare, possono essere utili per contrastare anche lo sviluppo del cancro al polmone.

 

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login