Trekking batte mare

Filed under Cultura e Società, Notizie, Viaggi

Estate tra natura e sentieri per moltissimi italiani! Secondo i dati diffusi dal sito di e-commerce Regali.it negli ultimi 30 giorno (seconda metà di giugno, prima metà di luglio) le richieste di prodotti per trekking e camminate hanno superato quelli per il mare. Inoltre, le vendite di pacchetti esperienze in montagna e per attività all’aria aperta (come nordic walking o escursioni in bici) sono aumentate del 35%.

Con ben 21 richieste, lo zaino pic-nic è stato l’oggetto più venduto Italia su Regali.it, nel periodo in esame. La sua ampia capienza e la presenza di scomparti e alloggiamenti che consentirebbero addirittura di portare bicchieri di vetro, lo rendono ideale per fare lunghe camminate su sentieri di montagna o nei boschi, magari inserendo al suo interno, oltre a borraccia e snack vari, anche un piccolo kit di pronto soccorso.

Al secondo posto tra gli oggetti più venduti (17 acquisti) figurano i copri-scarpe da festival, che ricordano un famoso modello di sneaker, soluzione ottimale per proteggere i piedi da fango e acqua. 9 italiani hanno comprato la griglia portatile, piccola e facile da trasportare ma completa di tutto, perché ad una grigliata non si rinuncia, mai! Infine, sono state acquistate 3 coperte di pile e 2 fasce per il collo in pile, indispensabili anche ad agosto in alta quota o se si dorme in tenda.

“A dire il vero, non è una situazione inusuale. – Ha commentato Davide Chirico, Country Manager di Regali.it per l’Italia. – In concomitanza con l’arrivo delle alte temperature, quindi nel periodo maggio-giugno, gli utenti iniziano a sognare le vacanze al mare e a fare gli acquisti necessari, come materassini, racchettoni e altro. Quando, poi, il caldo si fa rovente, ciò che sognano è qualche giorno di relax in montagna, con temperature decisamente più miti. Quello che sorprende quest’anno, è il forte aumento di richieste di questo genere di prodotti, che hanno registro un +24% in questa categoria rispetto al 2016. È probabile che abbia influito positivamente la colonnina del termometro, che in questa estate 2017 è al di sopra delle medie stagionali, ma forse anche un maggior desiderio di riscoprire il contatto con la natura.”.

You must be logged in to post a comment Login