Dalle mucche il segreto nella lotta contro l’HIV

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Le mucche possono avere il segreto per curare l’HIV, secondo ciò che hanno reso noto alcuni ricercatori degli Stati Uniti.

In uno studio pubblicato sulla rivista Nature gli studiosi dello Scripps Research, dell’International AIDS Vaccine Initiative (IAVI) e della Texas A & M University hanno scoperto che le mucche producono anticorpi potenti contro l’HIV.

Questi animali non vengono mai infettati.

Nell’ambito della ricerca, gli scienziati hanno iniettato in quattro vitelli il virus dell’HIV, scoprendo che essi  sviluppano rapidamente bNAbs, un anticorpo neutralizzante che difende la cellula da un antigene o da un corpo infettivo, neutralizzando qualsiasi effetto dell’HIV nel loro sangue.

I vitelli hanno sviluppato risposte contro l’HIV ad una velocità imprevista e gli scienziati hanno anche potuto isolare gli anticorpi dai vitelli, identificando il “NC-Cow 1” come l’anticorpo più potente che attacca l’HIV.

Con lo studio, gli scienziati hanno potuto studiare come i sistemi immunitari delle mucche siano in grado di creare tali anticorpi. Il lavoro dei ricercatori statunitensi potrebbe finalmente aiutare a poter mettere a punto un vaccino contro l’HIV.

 

You must be logged in to post a comment Login