UA-72767483-1

Fare sesso fa bene alla mente

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

ll sesso frequente, dopo i 50 anni, non solo migliora la condizione psico-fisica e la mente, ma è associato ad un miglioramento delle prestazioni in molti test che valutano le capacità cognitive (fluidità della parola, percezione visiva e intelligenza spaziale), secondo alcuni scienziati britannici.

In una serie di analisi ed esperimenti gli esperti hanno trovato che il sesso regolare nella mezza età e nella vecchiaia migliora la mente.

Lo studio condotto su 73 volontari di età compresa tra 50 e 83 anni, ha mostrato che coloro che avevano fatto sesso almeno una volta alla settimana avevano una migliore fluidità verbale, una migliore capacità di percepire gli oggetti e una migliore modalità di valutazione dello spazio tra gli oggetti.

Come hanno scritto i ricercatori dell’Università di Oxford e dell’Università di Coventry, sul Journals of Gerontology, Series B (Psychological Sciences and Social Sciences), nella mezza età e nella vecchiaia, il sesso si fa e fa bene.

You must be logged in to post a comment Login