Dormire poco è nocivo quanto fumare

Filed under Lifestyle

dormireDormire poco può causare tanti fatali attacchi di cuore quanto il fumo, mentre dormire bene ogni notte può ridurre significativamente il rischio di morte per malattie cardiovascolari, secondo alcuni ricercatori olandesi.

In uno studio condotto su 14.000 volontari sono stati valutati gli effetti del sonno sul sistema cardiovascolare, oltre a quattro altre buone abitudini (adeguato movimento, dieta sana, consumo moderato di alcol e abolizione della sigaretta).

I ricercatori hanno scoperto che i volontari, i quali avevano seguito tutte e quattro le buone abitudini avevano il 57% in meno probabilità di sviluppare problemi cardiovascolari nel corso dei 12 anni dello studio e il 67% meno probabilità di morire per queste patologie.

Ma quando i volontari avevano anche dormito almeno sette ore ogni notte, l’effetto protettivo portava alla diminuzione del 65% del rischio di malattie cardiovascolari e dell’83% il rischio di morte.

Un’ulteriore analisi dei dati ha mostrato che, evitare di fumare e dormire bene, riducono il rischio di malattie cardiovascolari e di morte del 22% ciascuno, se combinati con le tre altre buone abitudini (dieta sana, esercizio fisico, poco alcool).

Lo studio è stato pubblicato sull’ European Journal of Preventive Cardiology.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login