UA-72767483-1

Tavolini che si rincorrono come i fiori

Filed under Casa, Lifestyle

Oro e oro rosa: dal fashion al design, Ghidini1961 declina il concetto di must have al mondo dell’oggetto per l’home interior.  

Lo abbiamo imparato dalla moda: dagli outfit più rigorosi a quelli più inaspettati, basta un dettaglio a definire il carattere dell’insieme, ed ecco che un accessorio diventa il più desiderabile dei must have.

Dagli abiti con cui ci avvolgiamo agli oggetti con cui vestiamo la nostra casa, è una sorta di innamoramento istantaneo, puro one love, quello che si può sviluppare verso alcuni oggetti della nuova Collezione Ghidini1961 che, a sorpresa, sovvertono la percezione estetica di un ambiente.

cid:image012.jpg@01D2E3A0.E2E7F2D0cid:image013.jpg@01D2E3A0.E2E7F2D0

cid:image014.jpg@01D2E3A0.E2E7F2D0

Butler umbrella stand & Tumbrella stand, Richard Hutten

Flowers coffee tables, Stefano Giovannoni

 

cid:image006.jpg@01D2E3A2.819A0ED0

cid:image007.jpg@01D2E3A2.819A0ED0

Axonometry, Elisa Giovannoni

Frying Pan mirror, Studio Job

 

La poetica leggerezza di un set di tavolini che si rincorrono come i fiori di un prato; la provocazione di una specchio/padella che ti viene più da trattare come pezzo da collezione privata che come elemento funzionale; il portaombrelli che, dimenticato fino ad ora nell’angolo, con la sua eleganza iconica è fatto per essere guardato per primo entrando in casa e naturalmente usato; il rigore prospettico che induce ad una sorta di gioco tra funzione e proporzione di un set di vassoi.

Perfetti nella loro manifattura. Utili, pratici e armoniosi. Ma soprattutto belli, così semplicemente belli da prescindere dalla loro destinazione d’uso. Tutti da possedere perché Ghidini1961 è ormai entrato nel nostro immaginario, nel nostro vissuto, nella lista dei nostri desideri con oggetti da guardare e da custodire!

La Collezione Ghidini1961 invita ad eleggere il proprio oggetto dei sogni tra piccoli gioielli di stile e design.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login