UA-72767483-1

Carmen & Bolero al Castello Sforzesco di Milano

Filed under Cultura e Società, Intrattenimento, Notizie

Il Balletto di Milano è tra le compagnie cittadine ospiti dell’Estate Sforzesca 2017, rassegna organizzata dal Comune di Milano nella cornice straordinaria del Castello Sforzesco.

Eccezionalmente in scena al di fuori dell’abituale sede, il Teatro di Milano, la Compagnia sabato 17 giugno alle 21 presenterà la serata in due atti “Carmen & Bolero”, una delle sue produzioni di maggior successo.

Poche opere hanno avuto tanta fortuna come Carmen di Bizet, un capolavoro che ha visto numerose riletture in forme artistiche diverse dalla lirica: cinema, musical, danza. Il Balletto di Milano presenta una lettura che apre a nuove interpretazioni senza tradire la tradizione ed avvalendosi di una modernizzazione della messa in scena e stile firmata Marco Pesta.

Alessia Campidori è Carmen… Femme fatale e nell’immaginario collettivo quintessenza di femminilità e seduzione, donna libera che non appartiene a nessuno, gitana che crede nelle carte e nel Destino. In quel Destino, uno straordinario Alessandro Torrielli, che sin dalla prima scena l’accompagna e che attraverso le carte si svela: l’amore… il tradimento… la morte… Don Josè, il torero Escamillo e Micaela, rispettivamente Alessandro Orlando, Federico Mella e Marta Orsi, sono gli altri interpreti principali di questo balletto ricco di coreografie coinvolgenti realizzate sulle celeberrime musiche di Georges Bizet: dalla famosissimaHabanera, alle danze Aragonese ed Andalusa, alla Danza del Toreador.

Nella seconda parte Boléro, il brano più celebre di Maurice Ravel, che nella versione del Balletto di Milano assume nuovi significati: da gioco di seduzione e attrazione verso un’essere simile, ad un moltiplicarsi di incontri. I corpi sinuosi dei protagonisti, Angelica Gismondo e Alessandro Torrielli, prendono vita in un fascio di luce iniziale per poi creare intrecci e figure di straordinario impatto nel crescendo musicale e coreografico che vede coinvolto l’intero ensemble.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login