UA-72767483-1

Sciroppi per la tosse efficaci contro l’ictus

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Gli sciroppi per la tosse sarebbero efficaci nel prevenire l’ictus, secondo un nuovo studio pubblicato sulla  rivista Circulation.

Di solito prescritta in caso di tosse (specialmente con gli sciroppi Mucomyst o Exomuc e Fluimucil), l’acetilcisteina (o N-acetilcisteina) può essere efficace se iniettata per via endovenosa.

Il farmaco infatti può frammentare i coaguli sanguigni e pulire le arterie.

Lo studio è giunto a un risultato importante, dato che la trombosi (arteria ostruita da un coagulo di sangue) è la principale causa di morte nel mondo.

Quando si verifica una trombosi, ripristinare il flusso di sangue è essenziale per evitare un danno irreversibile come l’embolia polmonare o l’ictus.

Rompendo i legami molecolari tra le proteine ​​di mucina (il componente principale del muco), N-acetilcisteina rende il muco più fluido e più facile da espellere. E’ un meccanismo chiave di azione anche per spaccare i coaguli di sangue.

Quello con la  N-acetilcisteina è un trattamento a basso costo, già utilizzato in tutto il mondo come una medicina contro la tosse.

Gli effetti trombolitici del prodotto potrebbero avere molto ampie applicazioni per la cura dei pazienti con ictus ischemico o infarto del miocardio “, hanno detto gli autori dello studio.

Fonte Circulation

 

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login