I Festival dell’Estate in Catalunya

Filed under Cultura e Società, Intrattenimento, Viaggi

Un’estate tutta da vivere quella in Catalunya grazie al susseguirsi di importanti feste popolari ed eventi che permettono ai visitatori di assistere a spettacoli unici, immergersi nelle antiche tradizioni e scoprire la vera anima della regione. Dalla Costa Brava alla città di Barcellona fino a Tarragona in Costa Daurada, numerosi gli eventi da non perdere.

Dal 24 al 30 luglio a Blanes in Costa Brava si svolge il Concorso Internazionale di Fuochi d’Artificio, dove vengono messe in mostra le migliori arti pirotecniche del mondo in uno spettacolo di colori in cielo. Il Festival si svolge durante settimana della festa di Santa Anna presso la spiaggia principale, nei pressi della grande rocca di Sa Palomera.

La Festa di Gràcia (Festa Major) si svolge dal 15 al 21 agosto a Barcellona nel quartiere Gràcia, una zona residenziale nota per la sua atmosfera rilassata e bohemien, le sue piazze affollate, i bar e i locali vivaci. Per una settimana, le strade si riempiono di colori attraverso decorazioni tematiche create con diversi materiali (reciclati, di recupero…).
Si tratta di un’attività per lo più pittoresca e anche molto rappresentativa e, inoltre, di una competizione in cui gli abitanti delle varie strade del quartiere gareggiano per creare la decorazione più originale. Alla fine della settimana viene dichiarata quale sia la strada vincitrice. È inoltre considerata una delle feste più animate della città, che comprende numerose attività distribuite durante tutto il corso della settimana (di giorno e di notte): da concerti a degustazioni gastronomiche, concorsi, laboratori, attività sportive, sfilate, le tradizionali torri umane detti
castellers, cene di quartiere, teatro ed esposizioni d’arte.

La Festa della Mercè a Barcellona si svolge a settembre ed è dedicata alla Madonna de la Mercede, patrona della città. Il programma si concentra soprattutto sulle manifestazioni della cultura popolare catalana e comprende numerose attività per tutti i gusti: da parate di figure tradizionali, concerti a balli folkloristici o spettacoli di teatro e danza per le strade. Tra gli eventi vanno ricordati i castelli umani, le sfilate di giganti e testoni, i Correfoc (personaggi travestiti muniti di torce e bengala) o il festival di musica indipendente BAM. Gli eventi sono centinaia e le dimensioni delle “parade” sono una vera bomba d’energia vitale. E ancora il ballo della sardana nella piazza della cattedrale di Barcellona, i fuochi d’artificio come gran finale della festa visibili dalla Fontana Magica del Montjuic e installazioni di luce sui monumenti più famosi di Barcellona.

Dal 15 al 24 settembre si svolge la Festa di Santa Tecla a Tarragona in Costa Daurada. Questa festa raggruppa alcune delle tradizioni popolari più rappresentative della regione. In questi giorni, tutti gli abitanti di Tarragona si riversano nelle strade e piazze della città. L’evento centrale è la parata popolare, formata da testoni e comparse che ballano a suon di musica prodotta da vari strumenti tradizionali. Uno degli appuntamenti che richiama più pubblico è lo spettacolo dei Correfoc per cui la gente salta e corre sopra personaggi travestiti da diavoli e draghi che tengono in mano torce infuocate. Un altro momento particolarmente atteso è la spettacolare esibizione dei castellers, che possono arrivare anche a creare composizioni da nove piani.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login