Genova: Slow Fish, l’evento dedicato al pesce

Filed under Cultura e Società, Italia, Notizie, Regioni, Tecnologia

Dal 18 al 21 maggio Astoria Macchine per Caffè sarà per la prima volta partner tecnico di Slow Fish, l’evento dedicato al pesce e alle risorse del mare in programma al Porto Antico di Genova. D’ora in poi, infatti, Astoria fungerà da riferimento per Slow Food per quanto riguarda il mercato delle macchine per caffè professionali.

Si consolida così ulteriormente la partnership con la Fondazione Slow Food e l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, con cui Astoria ha avviato da tempo una proficua collaborazione fondata su un modus operandi condiviso che promuove il risparmio energetico, il rispetto ambientale e gli investimenti in ricerca e sviluppo.

Astoria porterà a Genova uno splendido trailer Airstream argentato, trasformato per l’occasione in una vera e propria caffetteria che, dalle 10 del mattino a mezzanotte, servirà caffè espresso, cappuccini e caffè shakerato nell’area food truck di Slow Fish, utilizzando, la classe “A” delle macchine per caffè Astoria: Plus 4 You TS, prestazioni sempre al top con un risparmio energetico certificato fino al 47,6% grazie all’utilizzo di caldaie separate per ogni singolo gruppo e un software innovativo che gestisce il sistema automatico di standby durante le pause, la funzione energy-saving notturna e la regolazione intelligente della temperatura, distribuendo la potenza solo dove e quando serve.

“I valori e le idee che ci legano a Slow Food sono il nostro impegno quotidiano” afferma il responsabile dei rapporti con Slow Food Roberto Marchetto. “Manifestazioni come Slow Fish rappresentano l’occasione perfetta per proporre il concetto di Slow Espresso Experience che è alla base della filosofia di Astoria. Una visione che coniuga l’esperienza sensoriale della degustazione con la sostenibilità, la tutela della biodiversità e la massima attenzione per l’acqua, elemento essenziale di un ottimo caffè”.

Potrebbe interessarti anche:

Print Friendly

You must be logged in to post a comment Login