UA-72767483-1

Camminare aiuta il sangue ad affluire al cervello

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Camminare aiuta il sangue ad affluire al cervello. L’impatto dei piedi per terra quando si cammina, non solo quando si corre, come si pensava, produce un flusso di sangue maggiore al cervello, secondo una nuova ricerca presentata dai ricercatori del New Mexico Highlands University, al meeting annuale Experimental Biology 2017 di Chicago.

Nel corso dello studio è stato calcolato dai ricercatori il flusso di sangue che ha raggiunto i due emisferi del cervello in 12 giovani adulti, che camminavano alla velocità di un metro al secondo.

E’ stata misurata la velocità dell’onda di sangue e il diametro interno delle arterie di ciascuno degli adulti con ecografiche carotidee.

E’ emerso che l’impatto dei piedi contro il suolo produce onde di pressione, attraverso le arterie,  sincronizzate con la frequenza cardiaca, regolando dinamicamente l’arrivo del sangue al cervello.

 

You must be logged in to post a comment Login