Domenica 23 aprile prende il via EOLO Running Grand Prix

Filed under Cultura e Società, Italia, Notizie, Regioni

Prima gara la “Brinzio Il giro del masso erratico”

Seconda edizione per la manifestazione che prevede tre di gare di corsa in montagna sul massiccio del Campo dei Fiori. Si comincia con la tappa di Brinzio: 11 km e 500 m di dislivello. Iscrizioni ancora aperte su www.eolorunninggp.it

Si avvicina l’appuntamento con la seconda edizione dell’EOLO Running Grand Prix, circuito che comprende tre gare dedicate agli appassionati di corsa in montagna, che potranno sfidarsi su tre percorsi sviluppati sui sentieri del Campo dei Fiori. Domenica 23 aprile ritrovo a Brinzio per la prima delle tre prove in programma, “Il giro del masso erratico”.

Seguiranno la “3^ Gromeron” martedì 25 aprile, con partenza da Groppello, e il primo “Memorial Pierantonio Maretti” domenica 30 aprile, con partenza da Caldana, frazione di Coquio Trevisago. È ancora possibile iscriversi al circuito o alle singole gare accedendo attraverso il sito www.eolorunninggp.it al portale OTC My SDAM (chi si registrerà entro il 21 aprile riceverà in omaggio un paio di manicotti scaldabraccia).

La manifestazione, valida per il calendario regionale Fidal, è promossa dalle associazioni podistiche locali con il sostegno di EOLO SpA e il patrocinio di Varese Sport Commission e Parco Regionale Campo dei Fiori.

 

La tappa del Brinzio – I volontari del locale gruppo A.N.A. e di Atletica Verbano stanno lavorando per mettere a punto il percorso di poco meno di 11 km e 500 m di dislivello positivo che si svilupperà sul versante nord del Campo dei Fiori. Gli appassionati della corsa in montagna della provincia di Varese avranno la possibilità di sfidarsi per la conquista del titolo provinciale delle varie categorie Fidal.

 

Ritrovo e iscrizioni

Ore 8.30: ritrovo a Brinzio Parco T. Piccinelli area feste

Ore 9.30: termine consegna pettorali per iscritti on-line e iscrizioni in loco

Ore 10.00: partenza da via don Faletti

Ore 12.00: premiazioni Parco T. Piccinelli

 

Alla “Brinzio Il giro del masso erratico” possono partecipare:

Atlete/i italiani e stranieri tesserate/i per Società affiliate alla FIDAL ed appartenenti alle categorie Promesse- Seniores –Master per l’anno 2017

Possessori di RUNCARD, RUNCARD EPS e MOUNTAIN E TRAIL RUNCARD

Per iscrizioni: https://www.mysdam.net/i_38660 entro venerdì 28 aprile.

Sul posto entro le 9.40 di domenica 30 aprile.

Quota iscrizione € 10,00

La quota di iscrizione dà diritto a: assicurazione, pettorale con chip per servizio di cronometraggio e classifiche, ristori, servizio medico e ambulanza, servizio massaggi offerto da DeMa FKT Centro Medico Sportivo.

 

Le altre tappe – Martedì 25 aprile si svolgerà la “3^ Gromeron” con partenza da Groppello sulla sponda del lago di Varese. L’Atletica Gavirate gruppo amatori ha curato il tracciato caratterizzato da 7,7 km di lunghezza e 525 m di dislivello che conducono alla grotta del Remeron transitando dal centro di Comerio dove verranno organizzati il ritrovo, le premiazioni e si potrà partecipare al pasta-party. L’ultimo appuntamento domenica 30 aprile con il “1° Memorial Pierantonio Maretti”, gara organizzata dal gruppo A.N.A. di Cocquio Trevisago in sinergia con Atletica Verbano. La partenza e l’arrivo saranno nella frazione di Caldana e da lì verranno affrontati i 400 m di dislivello fino al Pian delle Noci per poi raggiungere, dopo 9,8 km, il traguardo. Anche in questo caso al termine della gara si svolgeranno le premiazioni finali del circuito e si festeggerà con il pasta-party.

Per iscrizione al circuito: https://www.mysdam.net/i_38659

Quota iscrizione € 25,00 comprensiva per le 3 gare se effettuata entro il 21 aprile.

 

Le tre gare sono inserite nel calendario regionale Fidal e la “Brinzio Il giro del masso erratico” assegnerà i titoli di Campione Provinciale di Corsa in montagna delle categorie Assoluti e Master.

 

La manifestazione è patrocinata da “Varese Sport Commission” e dal “Parco regionale Campo dei Fiori” che la sostengono. Le premiazioni finali prevedono, oltre alle medaglie celebrative e ai tradizionali premi in natura, numerosi gadget e abbonamenti premio messi in palio dallo sponsor EOLO, che affianca gli organizzatori nella realizzazione degli eventi contribuendo alla loro miglior riuscita. Le informazioni riguardo al circuito sono disponibili sul sito www.eolorunninggp.it

 

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login