Un asteroide “sfiorerà” la Terra il 19 aprile

Filed under In evidenza, Scienza

Un asteroide che misura un chilometro di diametro si sta attualmente dirigendo verso la Terra ed è considerato dalla NASA “potenzialmente pericoloso”.

Il 19 aprile, questo asteroide passerà vicino al nostro pianeta. Vicino…si fa per dire, dal momento che il corpo celeste dovrebbe effettivamente arrivare a 1,9 milioni di chilometri da noi,circa 5 volte la distanza tra la Terra e la Luna.

La grande roccia denominata “2014 JO25”, era stata identificata dall’astronomo britannico Ron Baalke, ed è comunque considerata dall’agenzia spaziale degli Stati Uniti come “potenzialmente pericolosa”.

Anche se si può ragionevolmente escludere qualsiasi rischio di collisione con la Terra, la NASA la tiene d’occhio, anche per osservarla e saperne di più sugli asteroidi.

L’asteroide viene analizzato da tre anni con diversi telescopi e dovrebbe di nuovo “sfiorare” la Terra nel corso del prossimo decennio.

In generale, un asteroide è considerato altamente pericoloso per la Terra dall’agenzia spaziale degli Stati Uniti quando misura oltre 140 metri di diametro. Le dimensioni sono sufficienti per passare attraverso l’atmosfera terrestre senza che il corpo celeste si disintegri completamente.

La NASA per questo ha anche lanciato nel 2016 un programma chiamato “Scout”, che mira a valutare il rischio di collisione tra un asteroide e il nostro pianeta.

Anche se parecchi piccoli asteroidi passano ad una certa distanza dalla terra, più volte a settimana, “2014 JO25” è il più vicino e tra i più grandi che negli ultimi 13 anni si sono avvicinati alla Terra.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login