Adolescente voleva uccidere papa Francesco

Filed under Esteri, In evidenza, Notizie

Un adolescente del New Jersey, negli Usa, ha confessato di aver complottato per uccidere il Papa Francesco, durante la sua visita a Philadelphia nel 2015.

Il fatto è stato reso noto dai procuratori federali americani e dalle agenzie di stampa internazionali.

Il giovane, Santos Colon, 17 anni, residente di Lindenwold, adesso, rischia fino a 15 anni di carcere.

Ha ammesso di aver architettato l’attentato per un periodo di quasi due mesi prima della visita del Papa, avvenuta nel settembre 2015.

Ma l’utilizzo di un cecchino in grado di raggiungere il Papa lo ha tradito.

L’adolescente ha reclutato una persona, che era in realtà un agente della polizia federale (FBI), che poi lo ha arrestato, nel 2015.

Non sono chiari i motivi per cui l’adolescente volesse uccidere papa Francesco.

(Fonte Ap)

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login