Sull’Argentario nasce lo Swing Sailing Club: un laboratorio di idee a servizio dell’arte

Filed under Cultura e Società

A Porto Santo Stefano il prossimo 8 aprile si inaugura il nuovissimo spazio pronto ad ospitare i più diversi linguaggi artistici

Ecco lo Swing Sailing Club:

un laboratorio di idee a servizio dell’arte

Il locale nasce da un’idea di Denis Qorri e Paolo Rubei e porta nuova linfa culturale nella meravigliosa costa dell’Argentario

 

 

Uno spazio culturale poliedrico, un vero e proprio laboratorio di idee, pronto ad ospitare i più diversi linguaggi artistici e a dare spazio a tutti coloro che hanno qualcosa di interessante da dire per quasi 24 ore ogni giorno.

 

E’ questa la filosofia del nuovissimo Swing Sailing Club, l’innovativo locale nato da un’idea di Denis Qorri e Paolo Rubei, che il prossimo sabato 8 aprile (inaugurazione a partire dalle ore 12) apre i battenti a Porto Santo Stefano.

 

Saranno le note di Francesco Lento (tromba) e Vincenzo Florio (contrabbasso), due dei migliori talenti della scena nazionale, a tenere a battesimo lo Swing Sailing Club per una giornata di festa e grande musica aperta a tutti.

Quindi inizierà l’avventura di questo spazio immaginato come un vero e proprio live clubbin’ in stile americano, dove si susseguiranno mostre, proiezioni, concerti, presentazioni di libri, scuola di pittura per bambini, lezioni di musica e tanto altro.

 

Anche la cultura enogastronomica sarà protagonista dell’offerta dello Swing Sailing Club, con una curatissima enoteca e un altrettanto raffinato lavoro di bar e cucina, affidato alle mani esperte e alla mente creativa di Denis Qorri.

Tutto ciò che riguarda la direzione artistica del locale spetterà invece a Paolo Rubei che già ha in programma un’intensa attività concertistica di assoluto livello .

Il matrimonio tra i due è avvenuto in puro stile jazzistico, sulle ali dell’improvvisazione: un’avventura coraggiosa che porterà nuova linfa culturale nella meravigliosa costa dell’Argentario.

 

 

 

 

You must be logged in to post a comment Login