UA-72767483-1

L’esercizio ad alta intensità intervallata mantiene giovani

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Un nuovo studio pubblicato sulla rivista che ‘Cell Metabolism’  sostiene che qualsiasi tipo di esercizio fisico è meglio di niente, ma è l’esercizio ad alta intensità intervallata che fa meglio di tutto e inverte i cambiamenti correlati all’età, a livello cellulare. Anche se questo tipo di esercizio fisico funziona per le persone di tutte le età, sembra che offra maggiori benefici alle persone anziane.

Conosciuto come HIIT (High intensity interval training), l’esercizio ad alta intensità intervallata richiede brevi raffiche di intensa attività aerobica, intervallate da un più lungo tratto di esercizio fisico moderato. Questa alternanza porta le cellule a produrre più proteine per alimentare il meccanismo cellulare di produzione di energia. Questo, a sua volta, arresta il processo di invecchiamento.

Lo studio ha trovato che le persone più giovani che partecipavano all’HIIT avevano mostrato un aumento del 49 per cento della capacità mitocondriale, mentre le persone più anziane un 69 per cento in più.

“In base a tutto ciò che sappiamo, non c’è alcun sostituto a questi programmi di esercizio, quando si tratta di ritardare il processo di invecchiamento”, ha detto il dottor Sreekumaran Nair, autore senior dello studio e ricercatore della Mayo Clinic, a Rochester, nel Minnesota.

Lo studio, per giungere alle sue conclusioni, ha utilizzato due gruppi di volontari: uno composto da persone di 18 – 30 anni e un altro di 65 – 80.

I volontari sono stati divisi in tre programmi di formazione durati tre mesi. Il gruppo HIIT ha fatto tre giorni alla settimana di escursioni in bicicletta, alternando periodi di alta intensità a periodi di bassa intensità, e due giorni a settimana di camminata su pedana mobile, moderatamente difficile.

Un altro gruppo ha fatto esercizi di resistenza con pesi per i muscoli del corpo superiore e inferiore, due giorni ogni settimana, mentre un terzo gruppo ha pedalato e sollevato pesi cinque giorni a settimana, ma sempre meno strenuamente rispetto agli altri due gruppi.

I ricercatori hanno trovato che l’allenamento della forza era stato più efficace per la costruzione di massa muscolare e per migliorare la forza. Il gruppo che aveva partecipato all’HIIT, l’esercizio ad alta intensità intervallata, aveva conseguito, però, i migliori risultati a livello cellulare.

L’HIIT è sembrato che invertisse il declino relativo all’età nella funzione mitocondriale e nelle proteine di costruzione muscolare.

I mitocondri sono la centrale energetica delle cellule.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login