L’esercizio fisico può aumentare la memoria e l’attività del cervello

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Per aumentare la memoria e l’attività cerebrale negli adulti più anziani, è importante mantenere elevati livelli di fitness, attraverso l’attività fisica. Camminare, fare jogging, nuoto o danza è utile, dato che, secondo un nuovo studio, i cambiamenti relativi all’età, nell’attività di cervello e nelle prestazioni di memoria, in gran parte dipendono dal livello di forma fisica di un individuo.

Gli adulti più anziani che avevano fatto esercizio fisico nello studio mostravano livelli di buona forma cardiaca e migliori prestazioni di memoria, oltre ad un aumento dell’attività cerebrale, rispetto ai coetanei più sedentari.

Nello studio, fatto nell’Università di Boston (Stati Uniti) il team ha incluso giovani sani (18-31 anni) e adulti più anziani (55-74 anni) che camminavano e correvano su un tapis roulant, mentre i ricercatori valutavano la loro capacità cardiorespiratoria.

Gli adulti più anziani che avevano buoni livelli nelle prove cardiorespiratorie eseguivano meglio i compiti che richiedevano mansioni di memoria, rispetto a chi aveva una scarsa forma fisica, dice lo studio pubblicato sulla rivista ‘Cortex’.

La salute cardiorespiratoria è un fattore modificabile che può essere migliorato attraverso l’impegno regolare in una moderata o vigorosa attività fisica come camminare, fare jogging, nuoto o danza.

Il movimento non è solo importante per la salute fisica, ma è associato con le prestazioni di memoria e di funzionalità del cervello, hanno detto i ricercatori.

 

Related posts:

Spiegato perché il cioccolato fondente fa bene al cuore
Botta in testa trasforma 30enne in un genio
Morto in Sierra Leone il medico che lottava contro l'Ebola
Diagnosi precoce del cancro al polmone tramite il "mir-test"
Il mal d'Africa passa con dei capi unici
Guida sulla sicurezza a tavola: fondamentale è la manovra salvavita

You must be logged in to post a comment Login