Inedita Marilyn Monroe, mentre gira “Quando la moglie è in vacanza”

Filed under In evidenza, Intrattenimento

Nuove immagini di Marilyn Monroe,  mentre gira la mitica scena del vestito bianco che viene sollevato dal vento,  in “Quando la moglie è in vacanza” (1955),  è stata scoperto dopo più di 60 anni.

Lo ha riferito venerdì il New York Times.

Una notte, alla fine dell’estate del 1954, Jules Schulback, un appassionato di cinema abitante a New York, sapeva che Marilyn Monroe sarebbe stata nell’Upper East Side di Manhattan.

Era la sera del 15 settembre 1954 quando la celebre attrice avrebbe dovuto registrare la sequenza famosa di “Quando la moglie è in vacanza”, uno delle più conosciute nella storia del cinema.

Schulback, così aveva preso la sua macchina per le riprese e si era diretto sul posto, dove c’era un gran numero di curiosi che volevano vedere la famosa attrice in azione.

Nelle immagini di Schulback, si può vedere Marilyn Monroe, in attesa di avviare la registrazione, sorridente da una finestra della metropolitana con il sexy vestito bianco e un fazzoletto con strisce bianche e rosse, in mano.

L’autore del filmino aveva sempre raccontato ai familiari di questo episodio, ma nessuno gli aveva mai veramente creduto.

Per anni, il nastro era stato sepolto sotto decine di rulli prima di essere scoperto, nel 2004, dalla nipote dell’uomo, Bonnie Siegler, quando aveva aiutato suo nonno nel cambio di appartamento.

Pur sapendo della sua esistenza per più di un decennio, Bonnie non aveva mostrato le immagini realizzate da suo nonno, ora deceduto, che a un gruppo selezionato di amici, che erano stati sorpresi dal materiale. Ora le immagini sono diventate di dominio pubblico. L’attrice appare per 3min 17.

IL VIDEO:

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login