UA-72767483-1

Madonna combatterà contro Donald Trump

Filed under Intrattenimento

Due mesi più tardi l’elezione di Donald Trump, negli Usa, la cantante Madonna è ancora sconvolta.

L’artista 58enne ha rilasciato un’intervista a Harper’s Bazaar per il numero di febbraio.

Roxane Gay, femminista impegnata, ha intervistato la star per la 150esima edizione della rivista.

Nell’intervista, Madonna parla sulla sua carriera e della vita personale. “Mi rifiuto di vivere una vita convenzionale”, dice, assicurando che non cambierà il suo modo di vita, al contrario. La star ha inoltre parlato dei suoi piani e in particolare del suo piano d’azione per contrastare le idee del nuovo Presidente americano.

Madonna ha rivelato a Roxane Gay che la notte delle elezioni USA è stata un grande shock per lei. La star ha confessato di aver pregato intensamente quella sera.

“Ero seduta a un tavolo con il mio agente, che è anche uno dei miei migliori amici, e veramente stavamo pregando”, ha detto a Harper’s Bazaar.

La cantante ha ribadito che la sua lotta è solo all’inizio e che lei è pronta a combattere per i suoi ideali, contro il sessismo, la discriminazione, il razzismo, l’omofobia e le altre forme di bigottismo.

Madonna ha ammesso di far ancora fatica ad abituarsi all’idea dell’imminente presidenza di Donald Trump.

La cantante dice che ora si concentrerà maggiormente sull’umanitario e sulle cause sociali, per il Malawi, la causa dei LGBT o il femminismo.

La nomina di Donald Trump, intanto, avrà luogo il 20 gennaio.

Qualche giorno fa, anche l’attrice Meryl Streep aveva parlato ai Golden Globes contro il magnate.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login