Volkswagen ha svelato altri dettagli dell’ID Buzz

Filed under In evidenza, Tecnologia

Volkswagen, la casa automobilistica tedesca, molto nota anche per le sue auto dei anni 60 ‘ e 70 ‘, ha svelato ulteriori dettagli sul suo nuovo Kombi in occasione del salone dell’Auto di Detroit, che sarà aperto al pubblico dal 14 al 22 gennaio.

Si tratta dell’ID Buzz, che ricorda, per alcune cose, lo storico Bulli, ma che avrà una gamma elettrica che potrà fare fino a 270 miglia con una singola carica. Alcuni dettagli erano già stati svelati lo scorso ottobre al Salone di Parigi.

Il veicolo è lungo 4,94 metri, largo 1,98 metri e alto 1,96 metri, come un furgone. Può in totale, portare otto persone, ma può anche essere regolato per avere due posti per il riposo. I sedili della seconda fila possono essere piegati per formare dei tavolini e quelli della terza si trasformano in un letto.

L’I.D. Buzz concept può raggiungere una velocità di 159 km/h e in circa 5 secondi può passare da 0 a 100 km/h.

La tecnologia ha una modalità di guida completamente autonoma. Dotato di I.D. Pilot, come si evince dal nome dell’auto, che, una volta attivato, consente al sedile di essere ruotato fino ad un massimo di 180 gradi verso la parte posteriore, permette a tutti i passeggeri di poter interagire l’uno con l’altro senza alcun problema.

Herbert Diess, Presidente del Comitato esecutivo di Volkswagen, ha detto che “il marchio punta a vendere 1 milione veicoli elettrici all’anno fino al 2025”, asserendo: “Non è facile, ma noi crediamo che con le nostre innovazioni e proposte, possiamo vendere almeno 125.000 auto elettriche ogni anno”.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login