Mediterranea 18 Young Artists Biennale: la domanda per partecipare scade il 15 gennaio

Filed under Cultura e Società
E’ aperto il bando di partecipazione a Mediterranea 18: ci saranno 230 artisti provenienti da Albania, Austria, Bosnia Erzegovina, Croazia, Cipro, Egitto, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Italia, Libano, Malta, Montenegro, Marocco, San Marino, Palestina, Portogallo, Serbia, Slovenia, Turchia, Tunisia.
BJCEM e il Ministero della Cultura della Repubblica di Albania hanno annunciato il lancio di Mediterranea 18 Young Artists Biennale, un evento internazionale multidisciplinare che si svolgerà a Tirana e Durazzo, in Albania, dal 4 al 9 maggio 2017.
Una grande manifestazione che attraverso la presenza di circa 230 artisti provenienti dallEuropa e dal Mediterraneo porterà al di la dell’Adriatico il senso più profondo e contemporaneo della cultura Mediterranea ed Europea.

A partire dal 1985, anno della sua prima edizione, la Biennale si svolge ogni due anni in una città diversa dell’area Mediterranea e si rivolge a giovani artisti e creativi. BJCEM è una rete internazionale con oltre 60 membri e partner in Europa, Medio Oriente e Africa, il cui supporto rende possibile questo evento garantendo la partecipazione di artisti provenienti dai loro territori.
Lo scopo di questa rete internazionale è creare opportunità per giovani artisti, promuovendo la mobilità, lo scambio, la comprensione reciproca, il dialogo interculturale, la collaborazione e la formazione. L’Associazione sostiene la loro creatività e li mette a contatto con realtà locali e internazionali al fine di aiutarli a crescere personalmente e professionalmente.

BJCEM difende energicamente il ruolo che l’arte e la cultura possono svolgere nella società, permettendo di scoprire e apprendere i valori di culture diverse arricchendo la propria. L’arte è uno strumento che può essere usato per superare i confini e i conflitti e non richiede che si parli la stessa lingua perché il suo è un linguaggio universale.

Il bando per la partecipazione a Mediterranea 18 Young Artists Biennale è rivolto a creativi, artisti visivi, registi, scrittori, attori, musicisti e grafici dai 18 ai 34 anni (nati a partire dal 1 gennaio 1982) nelle sezioni arti visive, arti applicate, cinema, musica, spettacoli, literary creation,.
In Italia, in particolare, sono aperte le selezioni nazionali per le seguenti discipline: Arti Visive (Comune di Ferrara), Musica, Cinema e Graphic journalism (ARCI Nazionale), Teatro (Arci Regionale Emilia Romagna), Performance (GAI-Giovani Artisti italiani), (Literary Creation (Arci Regionale Puglia).

Gli artisti sono invitati a ragionare sul tema generale “HOME”, elaborato dal Direttore Artistico Driant Zeneli, che lo ha articolato nelle quattro sotto tematiche Storia+Conflitto+Sogno+Fallimento= Casa. Un tema particolarmente rilevante in un paese come l’Albania caratterizzata da un passato di isolamento e da una transizione estremamente rapida. Un’area geopolitica in cui storia, conflitto, sogno e fallimento attraversano costantemente la vita quotidiana.

La presentazione delle domande è gratuita e aperta a chiunque, indipendentemente dal sesso, dalla religione, dalla condotta sociale e politica. Tuttavia, sarà data la priorità agli artisti che non abbiano mai preso parte alla Biennale.

Gli artisti selezionati saranno ospitati a Tirana e Durazzo dal 4 al 9 maggio 2017 incluso. In quei giorni mostreranno i propri lavori e si esibiranno in appositi spazi all’interno delle due città. Le mostre rimarranno aperte al pubblico fino al 28 maggio 2017.

La scadenza per la presentazione delle domande è il 15 gennaio 2017, entro la mezzanotte (fuso orario italiano).
I nomi degli artisti selezionati saranno pubblicati sul sito web della Bjcem.

Tutte le informazioni e il form per la partecipazione al bando sul sito www.bjcem.org

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login