UA-72767483-1

Scoperte nel cervello le aree dell’effetto placebo

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Alcuni scienziati americani ritengono di aver individuato la regione del cervello legata all’effetto placebo, uno stato che si verifica quando una falsa terapia porta ad una riduzione significativa del dolore o ad altri miglioramenti relativi alla salute.

La scoperta potrebbe portare a un migliore trattamento per le persone che soffrono di dolore cronico, secondo lo studio descritto sulla rivista ‘PLoS Biology’.

Utilizzando un nuovo tipo di risonanza magnetica (MRI), “i medici vedranno quale parte del cervello viene attivata durante il dolore e possono scegliere il farmaco specifico”, ha detto Vania Apkarian, della Northwestern University di Chicago.

I ricercatori hanno detto che i risultati dello studio hanno il potenziale di produrre innovazioni nel trattamento personalizzato del dolore, che è basato su come il cervello del paziente risponde a un farmaco.

“Dato l’enorme peso sociale del dolore cronico, essere in grado di prevedere chi risponde al placebo, in una popolazione con dolore cronico, potrebbe aiutare nella progettazione di una medicina personalizzata e migliorare il successo delle sperimentazioni cliniche”, ha detto Marwan Baliki, altro professore della Northwestern e co-autore del lavoro, oltre a Vania Apkarian.

You must be logged in to post a comment Login