UA-72767483-1

Al Palladium l’anteprima della nuova stagione con FEDRA ‘NCORA

Filed under Cultura e Società, Intrattenimento

Oltre la voragine, se salto, un sole che colpisce di luce accecante la città immaginaria che c’è. Tra un paio di pagine Fedra rimane sola.(…). Nessuna pietà di scrittura per l’eccesso del ruolo che richiede, insaziato, ogni eccesso, e che ogni eccesso consumerà.
Sylvano Bussotti, I miei Teatri.

Nell’ambito della nuova stagione del Teatro Palladium – Università Roma Tre, verrà presentato venerdì 30 settembre alle ore 21,00 FEDRA ‘NCORA, 2016 una rivisitazione originale del mito di Fedra attraverso la musica, il gesto danzato, la parola. L’impianto registico, basato sulla musica del Maestro Sylvano Bussotti e su parti della sua traduzione italiana da Phèdre di Jean Racine, si sviluppa attorno alla coreografia di Sandra Fuciarelli, anche protagonista dal 1992 al 1994. A più di venti anni dall’ultima esecuzione, l’attuale versione si modella attorno alle caratteristiche interpretative della nuova Fedra, la danzatrice ospite Grazia Galante, già étoile della Compagnia di Maurice Béjart, e degli allievi dei corsi superiori dell’Accademia Nazionale di Danza. L’esecuzione musicale è affidata a Hidehiko Hinohara, pianista e compositore, tra i maggiori conoscitori e interpreti dell’opera bussottiana. In molte sezioni si è mantenuta la voce registrata del Maestro Sylvano Bussotti, che nello spettacolo ricopriva il ruolo di lettore, così da conservare l’unitaria musicalità dello spettacolo.

FEDRA ‘NCORA, 2016 fa parte del Convegno “I Teatri di Sylvano Bussotti: BussottiOperaBallet (29 settembre – 1° ottobre 2016)” a cura di Daniela Tortora
Si ringrazia la prof.ssa Lilli Cascio dell’Accademia Nazionale di Danza per la collaborazione ai costumi e Enrica Dorna per il contributo alla realizzazione dello spettacolo.

Teatro Palladium – Università Roma Tre

FEDRA ‘NCORA, 2016
di Sylvano Bussotti e Sandra Fuciarelli

con Grazia Galante (Fedra)
e Hideiko Hinohara (pianoforte)

e con gli allievi dell’Accademia Nazionale di Danza:
Francesco Cipriani e Francesco Consalvo, Arianna Guido Rizzo e Margherita Costantini, Giacomo Galfo, Silvia Legato e Annarita Fadda, rispettivamente primo e secondo cast nei ruoli di Ippolito, Pasifae/Nutrice, Teseo, Arianna.

Letture di Sylvano Bussotti di testi tratti dalla sua traduzione da Phèdre di Jean Racine (registrazione del 1994)

Musica di Sylvano Bussotti
Coreografia di Sandra Fuciarelli
Assistenti alla coreografia: Silvia Autorino, Sonia Daniele
Luci: Stefano Pirandello
Consulenza artistica: Rocco Quaglia

Venerdì 30 settembre 2016 – ore 21,00

Teatro Palladium – Università Roma Tre
Piazza Bartolomeo Romano 8, Roma

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login