UA-72767483-1

I nuovi spettacoli della New Broadway Collection

Filed under Cultura e Società, Intrattenimento

Presentati gli 8 nuovi titoli della New Broadway Collection, 5 per il 2016 e 3 per il prossimo anno

Nuova stagione vuol dire nuovi spettacoli per The Broadway Collection: otto produzioni accattivanti e moderne, delle quali la maggior parte è stata o sarà lanciata nel 2016 o prima della sua conclusione, mentre le rimanenti tre vedranno la luce nel 2017.

Waitress è il nuovo musical made in USA attualmente sulle scene di Broadway. Animato dalla musica e dai testi della sette volte nominata ai Grammy Award Sara Bareilles, lo spettacolo è stato molto apprezzato poiché rappresenta quattro donne in ruoli creativi e profondi. Bloccata in un matrimonio infelice, la protagonista Jenna deve trovare il coraggio di inseguire i suoi sogni e il nuovo amore, con i suoi amici a servire ricette per la felicità.

Il 1 settembre è inoltre arrivato sulle scene Holiday Inn: The New Irving Berlin Musical, incluso nella stagione 2016-2017 della Roundabout Theatre Company. Lo spettacolo include oltre 20 canzoni del repertorio di Irving Berlin, tra cui la celebre Steppin’ Out With My Baby, e narra la storia di una coppia di soci e amici, Jim e Linda, che hanno trasformato una casa colonica in locanda e intrattengono gli ospiti con i loro spettacoli. Questa routine di canzoni e danze si interrompe quando un forestiero scopre il talento di Linda e tenta di portarla con sé affinché diventi la sua partner di ballo a Hollywood.

A queste due opere si aggiungono altri tre imperdibili spettacoli, che andranno in scena prima della fine dell’anno e si annunciano dei veri successi: A Bronx Tale – il Musical, Dear Evan Hansen e Natasha, Pierre & the Great Comet of 1812. Tre grandi storie dense di emozioni.

A co-dirigere Bronx, in cartellone dal 1 dicembre, sarà il vincitore di due Premi Oscar e di un Academy Award per il suo ruolo ne Il Padrino: Parte II, Robert De Niro. Il musical ha un’ambientazione urbana, si svolge nell’omonimo quartiere degli anni ’60 ed è caratterizzato da armonie doo-wop. Racconta il dissidio di un giovane che si trova a dover decidere tra un padre che ama e rispetta e il desiderio di diventare un boss.

Dear Evan Hansen, invece, è ambientato ai giorni nostri ed è la storia di un adolescente isolato con crisi di ansia sociale, che inventa un falso rapporto di amicizia con un compagno di classe defunto, al fine di aiutarne la famiglia in lutto. In anteprima a Broadway dal 14 novembre, è stato definito “una nuova storia per l’era digitale”.

Infine, sempre in anteprima ma dal 18 ottobre, all’Imperial Theatre va in scena Natasha, Pierre and the Great Comet of 1812. Creato da Dave Malloy, La Grande Cometa è un adattamento di 70 pagine estratte dal capolavoro di Tolstoj Guerra e Pace. Ambientato a Mosca e con una scenografia mozzafiato, è un epico racconto di amore e passione che poterà il protagonista Josh Groban al suo debutto a Broadway.

E mentre la chiusura dell’anno si prospetta ricca di spettacoli di livello e ricchi di emozioni, l’inizio del 2017 non vuole essere da meno. Sono infatti previsti tre importanti titoli, che fanno sognare diverse generazioni di spettatori: Anastasia, Charlie e la Fabbrica di Cioccolato e Miss Saigon.

Per maggiori informazioni, si consiglia di visitare il sito di The Broadway Collection e Broadway Inbound.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login