UA-72767483-1

Zika può trasmettersi anche con le lacrime

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Il virus di zika potrebbe diffondersi anche attraverso le lacrime, secondo un nuovo studio fatto dai ricercatori della scuola di medicina dell’University Washington a St. Louis.

Per il loro studio, questi scienziati hanno analizzato dei topi che erano stati infettati con zika attraverso una iniezione sotto la pelle, sime a una puntura di zanzara. Hanno quindi rilevato il virus dal vivo negli occhi dei topi e il relativo materiale genetico nelle lacrime degli animali.

Jonathan Miner, autore di un articolo sui risultati della ricerca, pubblicato sulla rivista ‘Cell Reports’, ha detto: “Potrebbero esserci momenti in cui le lacrime sono altamente contagiose e il virus potrebbe diffondersi attraverso di esse nelle persone che sono molto in contatto tra loro”.

Il virus era già stato rilevato in precedenza nel sangue, nell’urina, nello sperma, nella saliva e nel latte materno.

Il mondo scientifico non sa come il virus Zika possa arrivare agli occhi.

I risultati dello studio, però, potrebbero spiegare perché alcuni pazienti infettati da Zika sviluppano complicazioni come congiuntivite e, più raramente, uveite. Anche un terzo dei bambini infettati nell’utero materno hanno qualche tipo di danno al nervo ottico dell’occhio o alla retina.

You must be logged in to post a comment Login